Quiche ai porcini

24/02/2011

La quiche è in pratica una torta salata fatta non con la tradizionale pasta sfoglia, ma con la pasta Brisè; mentre il ripieno si caratterizza per essere principalmante a base di uova e panna; di varianti ce ne sono a piacere, in realtà è possibile metterci dentro praticamente tutto quello che più ci piace.

Questo tipo di torta salata può essere interpretata sia come antipasto, ma anche come un primo.

 

Gli ingredienti di questa ricetta sono pensati per 4 persone.

 

TEMPO DI PREPARAZIONE:  80  min. circa

DIFFICOLTA': medio-alta

 

Ingredienti

250 g di pasta Brisé surgelata;

2 dl di panna fresca;

100 g di pancetta affumicata a cubetti;

3 uova;

100 g di Gruyère;

300 g di funghi porcini surgelati;

25 g di burro;

1 spicchio d’aglio;

1 ciuffo di prezzemolo surgelato;

Una grattugiata di noce moscata;

Sale q.b;

Pepe q.b.

 

Preparazione

Rivestite di carta da forno uno stampo rotondo da 24 cm di diametro, disponetevi la pasta Brisé considerando di farla sbordare per circa 2 cm e tagliando l’eventuale eccedenza con un tagliapasta. Fate riposare in frigo per 30 minuti.

Tagliate i funghi a fettine e fateli rosolare per pochi minuti in una padella antiaderente insieme al burro ed allo spicchio d’aglio schiacciato. Dovranno avere una consistenza piuttosto soda. Regolate di sale e di pepe, togliete l’aglio ed aggiungete il prezzemolo lavato e tritato.

Mettete la pancetta a cubetti in una casseruola, fatela scottare in acqua bollente per pochi minuti, scolatela e asciugatela nella carta assorbente. Fate dorare anch’essa per circa due minuti in una padellina a fuoco allegro.

Versate le uova in una ciotola, sbattetele con una forchetta insieme ad una presa di sale, una macinata di pepe ed unitevi un pò di noce moscata nella quantità che preferite. Aggiungete la panna non montata, mescolate bene per amalgamarla e incorporate il Gruyère grattugiato sempre rimestando con un cucchiaio di legno.

Disponete nel fondo dello stampo che avevate precedentemente messo in frigorifero la pancetta a cubetti, metà dei porcini e unite il composto di uova e formaggio, un mestolo per volta, avendo cura che si disponga per bene tra i funghi. Ora ripiegate all’interno i bordi della pasta Brisé e fate cuocere la quiche nel forno già caldo a 180° per circa 20 minuti.

Trascorso questo tempo sfornate la torta, senza spegnere il forno, distribuite la metà restante di funghi sulla superficie e cuocete per altri 10 minuti o fino a quando la quiche apparirà dorata. A fine cottura lasciatela riposare per 5 minuti, trasferitela su di un piatto da portata e servite ancora calda.

 

 

Registrazione

Registrati subito !
Potrai inserire le tue ricette e lasciare i commenti ad ogni ricetta del portale.

Accesso area utenti

username

password

I vostri commenti

01/02/2011 - anton
questa ricetta buona

01/02/2011 - petro
ottima ricetta

16/02/2011 - Il Grande CHEF
La crostata ai frutti di bosco me la preparava mia nonna !!! Che bei ricordi....! OTTIMA!

28/02/2011 - Apicio
E' vero ... confermo il salmone surgelato dell'Esselunga spettacolare. Ho provato la ricetta ed

28/02/2011 - patrizia
per preparare piselli e prosciutto in versione pi light, basta mettere in pentola (anche pentola

01/03/2011 - Luis
io ci aggiungerei il riso basmati, senza aggiunta di dado. Diventa un primo leggero e

02/03/2011 - Antonio
Ottimo piatto ... e grazie a questa ricetta ho scoperto il "crescione"... una piantina

13/06/2011 - vialbenga
Bellissima variazione!

 

Pubblindustria Srl
Sede legale: Via G. Mazzini, 132 - 56125 Pisa - Tel. 05049490 - Fax 05049451 PIVA: 01103620504